dsc5085-1

 

18/19/20 Luglio – Piazza Menconi – Marina di Carrara – 21.30

Ancora un cast eccezionale:

Mario Biondi, Alberto Bertoli, Alessandro Casillo, Simone Cristicchi, Elisa, Ylenia Lucisano, Pino Marino, Andrea Mingardi, Negrita, Nek, Piero Pelù, Max Pezzali, Tiromancino.

Sono questi i nomi dei Big che, secondo le Commissioni del Festival della Luna, hanno meritato il Premio Lunezia nei vari generi musicali.

Resta segreto, come lo scorso anno, il big che ritirerà la “Targa Lunezia”: il suo nome sarà reso noto la sera del 18 Luglio.

Tra gli ospiti musicali ci sarà Red Canzian (Pooh), che con la sua “Fondazione Q” sarà impegnato anche come talent-scout della sezione Nuove Proposte. E sempre tra gli ospiti, saranno presenti Roby Facchinetti (per la consegna della Targa Negrini), Dodi Battaglia, Renzo Rubino.

Tenuto a battesimo da Fernanda Pivano e Fabrizio De André, il Premio Lunezia è giunto alla diciannovesima edizione e vedrà la conduzione di Riccardo Benini, coadiuvato dal critico Dario Salvatori e dagli interventi del Patron Stefano De Martino.

Sotto la direzione artistica di Loredana D’Anghera la sezione Nuove Proposte vedrà sul palco 9 finalisti:   Giovanni Dallapè  – Trento; Federica Di Marcello – Pescara; Chiara Iovine  Aversa (CE); Andrea Maestrelli – Vinci (FI); Matteo Mugnai (in arte Robles) – Chiavari (GE); Francesca Perrone – Londra; Silvia Vavolo – Firenze; Ilaria Viola – Roma; Durden and the Catering (Band) – Roma.

I big saranno ripartiti nelle tre serate aperte al pubblico, nell’ormai tradizionale piazza Menconi di Marina di Carrara.  La ripartizione degli artisti sui tre giorni del Festival sarà comunicata nei prossimi giorni.

Rai Educational sarà presente a tutte le serate realizzando uno speciale che andrà in onda su Rai Uno, Rai Tre e Rai Scuola. Particolare attenzione televisiva sarà rivolta alla sezione NuoveProposte.

Novità mediatica di questa edizione la presenza della troupe di ”L’Estate in Diretta”(Rai Uno). Media-partner radiofonico Rai Radio 2. Una new-entry mediaticaquesta volta radiofonica, è costituita dalla collaborazione di Isoradio.

Nuova anche l’idea del Red Carpet, ideato dalla stilista Marzia Cerolin, per un connubio tra arte, musica, moda e spettacolo.

Molto significativa dal punto di vista culturale è l’idea che prende inizio dalla XIX edizione, ovvero il progetto “Parole liberate, oltre il muro del carcere”, concorso rivolto a tutti i detenuti italiani (Direzione Artistica Michele De Lucia).  Il Premio Lunezia in collaborazione con il Ministero di Grazia e Giustizia e con il DAP, premierà il detenuto che avrà redatto la lirica più meritevole. La stessa otterrà il diritto di essere musicata da un autore professionista.

Anche gli studenti delle Scuole pubbliche di Carrara avranno spazio sul palco del Festival della Luna per la stesura delle loro analisi sui testi delle Canzoni italiane.

Il Lunezia è un evento diventato appuntamento della cultura musicale italiana, un Festival insignito del titolo “Storico”, impegnato nella valorizzazione dell’arte-canzone e nella promozione di giovani chansonnier. Una missione e una storia culturale oggi possibile grazie alla fondamentale collaborazione del di Comune di Carrara.

Importante anche la conferma della partecipazione di “Carispezia Gruppo Cariparma Crédit Agricole”, così come la consolidata collaborazione con gli Studi d’Arte Cave Michelangelo.

Per il secondo anno consecutivo, il Premio Lunezia ha ottenuto il patrocinio della Regione Toscana.

Di seguito, l’elenco dei premiati durante le tre serate e le relative motivazioni.

Archimia

Menzione Lunezia 2014 per la potenzialità e il talento violinistico

(“Fondazione Q”)

Alberto Bertoli

Premio Lunezia Menzione Speciale 2014

Per il Valore Musical-Letterario dell’ Album “Bertoli”

Mario Biondi

Premio Lunezia Interprete 2014

Per avere valorizzato, con il talento interpretativo, le qualità

Musical-Letterarie delle Canzoni.

Red Canzian

Premio Lunezia 2014  a “Fondazione Q”

Per  l’attività di scouting, per la cura e la crescita di nuovi talenti musicali.

Alessandro Casillo

Premio Lunezia Menzione Speciale 2014

Per il Valore Musical-Letterario dell’Album “#Ale”

Simone Cristicchi

Premio Lunezia “Canzone a Teatro” 2014

Per il Valore Musical-Letterario dello Spettacolo “Magazzino 18”

 

 

Elisa

Premio Lunezia Pop d’Autore 2014

Per il Valore Musical-Letterario dell’Album “L’anima vola”

 

Ylenia Lucisano

Premio Lunezia Future Stelle 2014

Per il Valore Musical-Letterario dell’Album “Piccolo Universo”

Pino Marino

Premio Lunezia DOC 2014

Per il Valore Musical-Letterario del brano “L’acqua e la pazienza”

Andrea Mingardi

Premio Lunezia alla Carriera 2014

e Menzione Speciale al Valore Musical-Letterario del brano “Sogno”

Negrita

Premio Lunezia Rock d’Autore 2014

Per il Valore Musical-Letterario dell’Album “Deja vu”

Nek

Premio Lunezia Pop-Rock 2014

Per il Valore Musical-Letterario dell’Album “Filippo Neviani”

Pierò Pelù (con Massimo Cotto)

Premio Lunezia Menzione Speciale 2014

al Libro “Identikit di un ribelle” (Rizzoli)

 

Max Pezzali

Premio Lunezia Pop 2014

Per il Valore Musical-Letterario del brano “Il Presidente di tutto il mondo”

 

Alberto Tessarotto

Menzione Lunezia 2014 per la potenzialità e il talento pianistico

(“Fondazione Q”)

Tiromancino

Premio Lunezia della Critica  2014

Per il Valore Musical-Letterario dell’Album “Indagine di un sentimento”

Targa Lunezia 2014 conferita ad un ospite a sorpresa la sera del 18 Luglio

Per la costante qualità Musical-Letteraria espressa nella carriera musicale.

Tributo al talento creativo nell’arte-canzone.

 

Altri Ospiti musicali:  Pape Gurioli, Alessio Creatura.

 

Si ringraziano l’Hotel Michelangelo, l’Hotel Carrara e il Ristorante “La Tuga” (sede logistica del Festival).

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*