Premio Lunezia XX Edizione
Marina di Carrara
24/26 luglio

 

Condivido lo spirito che anima da sempre il Premio Lunezia, quell’idea che ha segnato, fin dagli esordi con il battesimo artistico di Fernanda Pivano, il cammino di questa preziosa e originale manifestazione. La consapevolezza che esistono canzoni dal valore letterario e poetico che è parte integrante, insieme alla musica, della loro forza espressiva. Parole in grado di suscitare emozioni, di affabulare e colpire, di esprimere l’intensità e le contraddizioni che albergano nell’animo di ciascuno di noi. Parole delle quali va riconosciuta, senza snobismi accademici, la dignità intellettuale
e culturale che meritano. Parole, come ho già avuto occasione di dire, che andrebbero studiate nelle scuole. Per ora una riflessione che accomuna me e voi ma che vorrei divenisse presto un percorso possibile. Con questo auspicio invio agli organizzatori, ai premiati e a tutti gli intervenuti un cordiale saluto e un augurio di pieno successo per la ventesima edizione.

Dario Franceschini

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*